Seleziona una pagina

Scrittrice, viaggiatrice e documentarista, Selene Calloni Williams è autrice di numerosi libri e documentari a tema psicologia ed ecologia profonda, sciamanismo, yoga, filosofia e antropologia.
La sua peculiarità e risorsa è poter spaziare da Oriente ad Occidente. In Oriente, e precisamente in Sri Lanka, Selene studia e pratica, per svariati anni, la meditazione buddhista Theravada. Tornata in Europa, studia psicologia e ottiene un master in screenwriting presso la Napier University di Edimburgo. Incontra quindi il celebre psicoanalista James Hillman che la inizia al mondo alchemico della psicologia del profondo e alla visione immaginale. La possibilità di abbracciare insegnamenti orientali ed occidentali è assai preziosa perché capace di tradurre il messaggio orientale in modi adeguati alle modalità di ricezione della psiche degli occidentali, i quali indubbiamente hanno una tradizione immaginale occidentale.
Selene in rosaSelene Calloni Williams è l’iniziatrice del “metodo simbolimmaginale” o “approccio immaginale” e della scuola italo svizzero degli immaginalisti. L’approccio immaginale è applicato a varie tecniche e discipline nell’ambito delle professioni fondate sulla relazione d’aiuto e nel campo della crescita personale. Per esempio la Mindfulness Immaginale, la Psicogenealogia Immaginale, le Costellazioni Immaginali, la Regressione Immaginale, ecc. L’approccio immaginale si caratterizza poiché non parte dall’Io e non ha come fine il rinforzo delle strutture dell’Io, bensì segue il cammino del “fare anima”, rappresentato dalla capacità di smaterializzare e depersonalizzare il reale.

SEGUI SELENE SU FACEBOOK

Selene Calloni Williams è relatrice internazionale. Ha partecipato a numerosi convegni e congressi al fianco di grandi personaggi come James Hillman, Raimon Panikkar, Karan Sing. È stata chiamata in qualità di keynote speaker in diversi atenei (Università di Varese, Università di Padova, ecc.). Ma la sua risorsa più evidente è certamente la creatività, la capacità di creare nuove visioni e di raccontarle.

Selene C.W. e James Hillman

Selene Calloni Williams e Raimon PanikkarSelene C.W. e Raimon Pamikkar

Ascolta l’intervista di Selene a Raimon Panikkar

L’incontro con il dott. Karan Singh

Guarda il video dell’intervista con il dott. Karan Singh andata in onda su LA7 nella trasmissione “Camminando”

LIBRI

ROMANZI

Discorso alla Luna“, edizioni Studio Tesi, Roma, 2016. È puro divertimento, ma intanto parla di una straordinaria mutazione in atto. Protagonisti tre sciamani che vivono al confine tra Siberia e Mongolia, sprofondati in una natura selvaggia dalla quale ricevono ispirazione, essi lottano per la genesi di un nuovo mondo che può essere una rinascita per il lettore, perché il cambiamento è possibile per ciascuno in ogni momento.

Il Profumo della Luna, edizioni Studio Tesi, Roma, 2015. Un romanzo di grande successo, un racconto visionario è poetico che narra una storia d’amore e di iniziazione, narra di personaggi reali, straordinari sciamani dell’Altaj. Non é un racconto qualunque, è una “favola di potere”, che porta con sé immagini capaci di suggerire nuove possibilità di pensiero e di azione. Un libro che lascia dei segreti attivi, dei tesori, come cristalli magici che entrano nel corpo tra una pagina e l’altra, tra una avventura mozzafiato e l’altra.

LIBRI CULT

“Mindfulness Immaginale, pratiche di meditazione e visione immaginale, edizioni Mediterranee, Roma, 2016. La visione immaginale, che proviene dalla psicologia del profondo, aiuta a rendere l’esperienza della meditazione meglio fruibile da parte degli occidentali e simultaneamente essa fa da sostegno durante il cammino della crescita personale. In questo libro non solo vengono spiegati i fondamenti del processo meditativo, vengono altresì fornite pratiche quotidiane per il raggiungimento di importanti cambiamenti positivi nel modo di vivere e di pensare. Il libro è scritto a quattro mani con Silvia Turrin, la quale ha pazientemente trascritto le lezioni di Selene Calloni Williams sulla Mindfulness Immaginale rendendo possibile una guida esaustiva e chiara. Selene Calloni Williams ha arricchito il libro con il racconto della propria esperienza nell’eremo della foresta e con una vasta trattazione del metodo e della visione immaginale applicata alla meditazione.

” sicogenealogia e Costellazioni Familiari ad approccio Immaginale, edizioni Spazio Interiore, Roma, 2016. Ciascuno di noi vive mettendo in scena un mito, “vedere” questo mito, evocare e imparare a dialogare con le immagini degli antenati e dei sogni significa avviarsi alla guarigione.

James Hillman, il cammino del fare anima e della ecologia profonda, edizioni Mediterranee, Roma, 2014. In questo libro, che l’autrice dedica al suo illustre maestro, è descritto il metodo e la visione immaginale che rappresenta una vera rivoluzione del pensiero psicologico. Visioni d’Occidente: i segreti della psicologia archetipica, i misteri del metodo immaginale. E segreti d’Oriente: i misteri di oracoli tantrici, di lama himalayani, di mistici yogin e sciamani. Conoscenze rivelate d’un fiato in un racconto affascinante, poetico di una donna che, di primo mattino, ama correre sul canale della mistica Edimburgo e vi trova riflesso nel ghiaccio il volto del maestro da poco scomparso. Ne risulta un viaggio straordinario in luoghi potenti della psiche e in lande remote dove l’autrice ha vissuto, raccogliendo le testimonianze di sciamani e mistici di varie tradizioni. Il libro è accompagnato da un bellissimo DVD nel quale sciamani e mistici di vari parti del mondo, dall’Argentina, alla Birmania, al Tibet, all’India, all’Iran, alla Mongolia, alla Siberia, svelano il loro metodo immaginale.

Mantra Madre, la tradizione e le pratiche segrete del matrimonio mistico e del risveglio, edizioni Mediterranee, Roma, 2015. Da tenere sempre sul comodino, contiene le sconvolgenti rivelazioni di una tradizione di risveglio che per secoli è stata orale.

Le Carte dei Nat e le Costellazioni Familiari, edizioni Mediterranee, Roma, 2011. Un successo editoriale. Un libro indispensabile per chi si occupa di psicologia trangenerazionale, per chi è abituato a meditare o vuole avvicinarsi alla meditazione, un potente strumento per dialogare con la propria anima e i propri avi. Pur appartenendo alla tradizione storica della Birmania, i Nat rappresentano le forze archetipiche che dominano la natura e la psiche umana e quindi sono comuni a tutte le culture e tradizioni. Anche chi pratica lo yoga trova in questo libro potenti mezzi per attivare le proprie energie. Il metodo delle Carte dei Nat è oggi usato da numerosi psicologi e professionisti della relazione d’aiuto come strumento di dialogo maieutico e di psicologia immaginale.

Iniziazione allo Yoga Sciamanico, edizioni Mediterranne, Roma, 1999. È il libro cult dello Yoga Sciamanico, ristampato in numerose edizioni. Dedicato dall’autrice al suo grande maestro orientale, Michael Willimas, è un saggio straordinario sullo Yoga più antico ed esoterico che ne rivela anche le pratiche salienti.

Adolescenza Interrotta, Mediterranee, Roma. Scritto a quattro mani con Cristina Savoldi Bellavitis, è un libro che va letto dagli adolescenti, ma anche dagli adulti per amare e comprendere l’eterno adolescente che ci portiamo dentro.

Anche gli atleti meditanoseppur di corsa”, Mediterranee, Roma. Questo libro, scritto a quattro mani con Cristina Savoldi, è stato premiato nel 2013 al Foro Italico dal CONI. La mindfulness, la via della pienezza mentale applicata allo sport ci apre straordinarie porte sul nostro potenziale.

LIBRI DI SEMPRE PER SEMPRE

Thonban Hla, la Leggenda“, il “libro magico” per eccellenza. (www.thonbanla.org)

Corpo Spirituale, Terra Celeste” Quaderni di Mantra 1 scritto a più mani con James Hillman, Giulio Maria Chiodi, Claudio Bonvecchio e altri grandi pensatori. Questo libro ha ricevuto un encomio da parte del grande teologo Raimon Panikkar.

“Il Mito del Superuomo da Nietzsche ad Aurobindo”, edizioni Magnanelli, Torino e Lulù Press. Un poetico confronto fra le vite e le visioni di due grandi teorici del mito del superuomo. Un libro che ha ispirato diverse tesi di laurea e molti giovani.

Quaderni di Yoga 1, lo Yoga del Cielo e della Terra”, edizioni Promolibri e Lulù Press. Descrive pratiche yoga per il benessere fisico e mentale. Le sessioni sono tanto complete e illustrate così chiaramente, che avere il libro è come avere l’insegnante a casa.

“Quaderni di Yoga 2, lo Yoga della Gioia”, edizioni Promolibri e Lulù Press. Splendidi nella loro semplicità e chiarezza descrivono sessioni complete di yoga anti stress e anti aging.

Energia e Armonia nello Yoga Integrale, edizioni Promolibri e Lulù Press. Lo yoga del grande Sri Aurobindo raccontato con passione e amore.

“Yogin e Sciamano”, edizioni Promolibri e Lulù Press. Narra le vicende dell’autrice in Oriente con il suo maestro, Michael Williams, e descrive meravigliose pratiche di sciamanismo indo-himalayano.

Costellazioni familiari da approccio immaginale, scritto a quattro mani con Fulvia Gabrieli, contenuto nel volume “Ansia, che fare?”, Coop Libraria Editrice Università di Padova, 2010.

DOCUMENTARI

  • Myanmar, la Terra dei Nat,
  • La Siberia degli Sciamani,
  • Tribù e sciamani Birmani,
  • La psicologia archetipica e l’esperienza sciamanica.

TRASMISSIONI TELEVISIVE

  • Camminando, in onda su La7 nel 2008
  • Report in onda su TSI (Televisione della Svizzera Italiana) 1998- 2001.

Grazie a Michael Williams, è iniziata a un antico lignaggio yoghico-sciamanico da cui provengono i preziosi insegnamenti del Mantra Madre.

Studia meditazione durante vari anni di ritiro presso il Polgasduwa Island Hermitage, l’eremitaggio theravada nella foresta (Forest Monastery) fondato dal Venerabile Nyanatiloka nel 1911 e situato nel Distretto di Galle in Sri Lanka. Successivamente diviene allieva di grandi maestri theravada in Sri Lanka, in Birmania e di maestri Bonpo e Vajrayana nelle regioni Hymalaiane. A seguito dei suoi lunghi ritiri e viaggi fonda Voyagesillumination, una “Associazione di Viaggiatori”, che crea innumerevoli viaggi, pellegrinaggi e spedizioni nei luoghi più mistici del pianeta, e pubblica numerosi articoli sui pellegrinaggi e i ritiri spirituali del mondo.

Selene C.W. e Gotatuwe Sumanaloka Thero, Sri Lanka 2015

Nel 1993, vara il progetto “Alla ricerca dello stato naturale”. Si tratta di un progetto volto alla ricerca e alla sperimentazione delle filosofie e dei metodi naturali delle tradizioni astoriche, senza tempo. Sull’onda di quel progetto, compie numerosi e ripetuti viaggi che la portano a tu per tu con yogin, mistici, sciamani, monaci, eremiti, in significativi luoghi del mondo. Riceve gli ultimi insegnamenti riguardanti la chakra puja a Guahati, nel Giugno del 2006.

Ne “Il Profumo della Luna“, il romanzo di Selene C. W. che è uscito nel 2015, vi è una sintesi visionaria e poetica della sua esperienza da Oriente ad Occidente e del suo pensiero. Il libro ha avuto uno straordinario successo, sia in libreria, sia nella vendita online, dove ha occupato a lungo il primo posto delle classifiche dei libri più venduti dei principali distributori online in Italia. Il pubblico lo ha accolto con commenti entusiasti. Kazimir, Svetlana e Anastasiya, i protagonisti del libro, non sono solo personaggi reali della steppa siberiana, ma anche aspetti della psiche di ciascuno di noi che ci raccontano il mito che stiamo mettendo sulla scena della vita vivendo, affinché, comprendendolo meglio, possiamo anche viverlo con maggiore intensità, godimento e gioia.

9 RICEVO L'INVESTITURA DA NADYA, SCIAMANA BURIATA EREDITARIASelene C.W. riceve l’investitura a “traghettatrice” da Nadya, sciamana buriata

 

Selene Calloni Williams con Shairi Quimbo in Ecuador

Selene Calloni Williams e Phil Drummy

Selene a Gozo

In viaggio